Analisi attuale Meteosat

Meteosat real time

Il magnifico mondo delle aurore

 

Attività Aurorale

Aurora Boreale real time
 

 

Come interpretare i dati del vento solare in tempo reale

I quadranti vengono updatati ogni 5 minuti su dati mediati ogni 15 minuti, e provengono dal satellite ACE della NASA.

 


Vettore Campo Magnetico (GSM Coord)

B = (B2x + B2y + B2z)1/2

about_sw

Dove B(x,y,z)  è l'ultimo valore mediato nei 15 minuti del campo magnetico nella direzione GSM(x,y,z)

L'angolo (theta) = cos-1(BZ/B)

L'angolo di latitudine (beta) = 90 - theta

 

 

 


  1. Quadrante Campo Magnetico Bz: sw_dials

 I ranges vanno da -50 a +50 nT. Il quadrante ha una scala lineare da -10 a +10 nT ed una differente scala da -10 a -50 nT e da +10 a +50 nT. Per valori esterni all'intervallo del quadrante l'indicatore resta bloccato sul valore max o min proporzionalmente. Se i dati del campo magnetico sono mancanti, l'indicatore non appare. Le lettere N e S si riferiscono al Nord e al Sud dell'equatore magnetico. La scala colorimetrica è di colore verde per valori positivi, gialla per piccoli valori negativi e rossa per grossi valori negativi di  Bz.  

Perchè  Bz è importante: Quando il campo magnetico interplanetario è rivolto a sud rispetto al campo magnetico terrestre, l'attività geomagnetica incrementa proporzionalmente d'intensità. 

  1. Quadrante Velocità del vento solare V:

Varia da 200 a 1000 km s-1. La scala è lineare per tutto il range. Per valori esterni all'intervallo, l'indicatore  si blocca sul min o max rispettivamente. Se mancano i dati, l'indicatore non appare. La scala colorimetrica indica verde per velocità basse, giallo per moderate e rosso per alte velocità, come un normale tachimetro per automobili.

  1. Quadrante Pressione dinamica del vento solare

Varia da 0.1 a 100 nPa. La scala è logaritmica (log10) su tutto l'intervallo. Se la densità o dati di velocità sono mancanti, l'indicatore non appare. La pressione dinamica è funzione della velocità e della densità del vento solare. La sua formula è:

P = 1.6726e-6 * n * V2

dove la pressione P è in nPa (nano Pascals), n la densità in particelle/cm3  e V  è la velocità in km/s  del vento solare. La scala colorimetrica verde indica verde per bassa, giallo per moderata, e rossa per alti pressioni dinamiche.

 

 

Nota:

In fisica dello spazio esistono 2 differenti definizioni di pressione dinamica comunemente usati. La nostra formulazione è quella relativa alla definizione più comunemente usata:

P = density * V2


In questa definizione P rappresenta il momento di flusso del vento solare. Questa definizione trae la sua origine dalle equazioni di flusso che descrivono la conservazione del momento. L'altra definizione è:


P = 1/2 * density * V2


In questa definizione, P è l'energia cinetica per unità di volume del vento. E' usata sopratutto in aerodinamica e fluidodinamica. Deriva dall'equazione di Bernoulli che a sua volta deriva dalla legge di conservazione dell'energia in un flusso laminare.

 

Monitor vento solare

 Monitor Vento Solare

Dati in real time

Clicca sulla figura per la legenda
 

Global warming sceptics

Luna attuale

LUNA ATTUALE

Coronal Mass Ejections

Coronal Mass Ejactons

 

Lo stratwarming

Pillole: Lo Stratwarming

stratwarming

Il cielo attuale e lo Stratwarming

 

Siamo sotto il cielo

SIAMO SOTTO IL CIELO

Adriano Mazzarella

Meteomania

Meteomania di Adriano Mazzarella

 

Videopresentazione