IL fenomeno dello Stratwarming

 

 

Tutti sono stati  sorpresi dall’inaspettato periodo di freddo intenso  che ha  colpito e continuerà a colpire tutta  l’Italia. Tale scenario trova la sua spiegazione nella formazione, già nel mese di gennaio, di un anomalo riscaldamento della stratosfera (+70°C)  a circa  di 30 km di  altezza (il  cosiddetto stratwarming) proprio in corrispondenza del polo nord.

  La causa dello  stratwarming   è da ricercarsi  nella mancanza, da più di un anno, di macchie solari  e dall’assenza del campo  magnetico del Sole che non è più in grado di proteggere la Terra dall’imponente flusso di raggi cosmici che, impattando  direttamente sulla stratosfera, ne causano il riscaldamento.

‚Äč